Rapporto d'attività

Edizione 2019

Nel febbraio 2019 la ComCom ha assegnato un ampio pacchetto di frequenze di telefonia mobile nell’ambito di una procedura d’asta, creando così le condizioni legali in materia di concessioni per lo sviluppo delle reti di telefonia mobile 5G in Svizzera. In tal modo la Svizzera è uno dei primi Paesi in cui è possibile utilizzare la tecnologia 5G.

Tuttavia, l’ampliamento della rete è rallentato da svariati fattori: da un lato, attualmente diversi Cantoni sono piuttosto riluttanti a rilasciare, o non rilasciano affatto, i permessi di costruzione e le autorizzazioni di esercizio per nuove antenne di telefonia mobile. Dall’altro, le autorità competenti e gli operatori di telefonia mobile sono ancora in attesa della raccomandazione sull’esecuzione definitiva dell’Ufficio federale dell’ambiente riguardante le modalità di misurazione delle radiazioni delle nuove antenne adattive.

Questo è il contesto nel quale i fornitori dei servizi di telecomunicazione devono prendere decisioni difficili e in cui la ComCom svolge la propria attività.

Il rapporto d'attività della ComCom fornisce innanzitutto una panoramica dei singoli aspetti del mercato della telefonia mobile e della telefonia fissa, che potrebbero interessare anche a un più vasto pubblico.

Dopo aver passato in rassegna gli sviluppi futuri, il rapporto illustra la composizione e le attività della Commissione nel 2019.

https://www.comcom.admin.ch/content/comcom/it/pagina-iniziale/documentazione/rapporto-d-attivita.html