Televisione digitale

Quote di mercato della TV digitale in Svizzera

Digital TV in CH 2018
senza satellite/terrestrial
Fonti: operatori, Suissedigital

Con circa 2,24 milioni di clienti per la televisione digitale, gli operatori di reti via cavo rimangono leader del mercato della televisione digitale in Svizzera. Eppure, anno dopo anno continuano a perdere clienti nelle loro attività principali, registrando nel 2018 una perdita di oltre 135 000 clienti TV, pari a un calo del 5,7 %. La loro quota di mercato, per la prima volta passata al di sotto del 60 % nel 2017, prosegue la flessione raggiungendo alla fine del 2018 il 55,9 %.

Nel 2018 UPC ha registrato una perdita significativa di quasi 117 000 clienti per quanto concerne la sua offerta di TV digitale, in calo di quasi il 10 %, e ha visto la sua quota di mercato scendere al 27,1 % alla fine del 2018.

Anche il gruppo di operatori di rete via cavo Quickline, che contava circa 349 000 clienti TV a fine 2018, ha assistito alla riduzione della sua quota di mercato all'8,7 %, avendo perso quasi 8400 clienti nel 2018 (-2,4 %).

Nel contempo, nel 2018 il numero degli abbonati alla televisione digitale sulla rete fissa ha proseguito la sua crescita e gli operatori telecom si fanno largo, costituendo una seria concorrenza per gli esercenti delle reti via cavo.

Considerando i singoli operatori, si osserva che Swisscom mantiene il primo posto sottratto a UPC nel 2015. Swisscom ha infatti acquisito 52 000 nuovi clienti nel 2018 (+3,5 % rispetto al 2017): l'operatore storico conta così 1,52 milioni di abbonati alla sua offerta di TV digitale e vede la sua quota di mercato salire al 38 %.

Nello stesso periodo, Sunrise, ultimo arrivato su questo mercato nel 2012, ha acquisito quasi 30 000 clienti (+14 %), portando così la sua quota di mercato al 6,1 %.

Ultima modifica 23.05.2019

Inizio pagina

https://www.comcom.admin.ch/content/comcom/it/pagina-iniziale/documentazione/fatti-e-cifre/banda-larga/televisione-digitale.html