Penetrazione dell'accesso a banda larga

Penetrazione dell'accesso a banda larga nei paesi dell'OCSE
(per 100 abitanti, giugno 2018)

OECD Broadband 2Q2018
Fonte: OCSE

La Svizzera dispone di infrastrutture di telecomunicazione a banda larga altamente performanti. L’economia nella sua globalità trae vantaggio dalla concorrenza sul piano delle infrastrutture e dei servizi, concorrenza che permette una maggiore scelta ai consumatori.

A fine giugno 2018, con oltre il 47,5 % della popolazione che disponeva di un accesso Internet a banda larga, la Svizzera si è confermata in testa alla classifica dei Paesi OCSE, superando sempre nettamente la Danimarca (43,4 %), la Francia (42,9 %) e i Paesi Bassi (42,9 %). Nello stesso periodo, la media dei Paesi OCSE si situava al 30,7 % e quella dei Paesi dell'UE al 34,7 % (luglio 2018).


Evoluzione delle connessioni a banda larga nei paesi dell'OCSE. I primi 7 paesi leader, 2004-2018 (per 100 abitanti)

OECD Broadband Top 7 2Q2018
Fonte: OCSE

Ultima modifica 31.07.2019

Inizio pagina

https://www.comcom.admin.ch/content/comcom/it/pagina-iniziale/documentazione/fatti-e-cifre/banda-larga/penetrazione-dell-accesso-a-banda-larga.html