Fibra ottica in Svizzera

Percentuale dei collegamenti in fibra ottica sul totale degli abbonamenti a banda larga

OECD FTTH 2017-2019

Per quanto riguarda la copertura a banda larga sulla rete fissa, come già detto la Svizzera occupa da anni una posizione di primo piano nel confronto internazionale. Per quanto riguarda il collegamento a banda ultra larga (100 Mbit/s e oltre), il nostro Paese non è invece ancora ai vertici mondiali.

Molti paesi - anche più grandi della Svizzera - sono significativamente più avanzati nello sviluppo di questa tecnologia del futuro.

Tuttavia, gli operatori continuano ad investire ingenti somme nell'ampliamento della rete anche in Svizzera. Nell'ambito di cooperazioni tra Swisscom e le aziende locali di approvvigionamento energetico (AAE), da molti anni in numerose città e regioni della Svizzera vengono realizzate reti FTTH. In altre località, sono invece i singoli Comuni politici a investire da soli nella FTTH. Anche Swisscom, oltre che nell'ambito di cooperazioni, investe anche da sola nell'ammodernamento della rete fissa in molte località. Gli operatori CATV anche investono costantemente nel potenziamento della rete in fibra ottica. Nel 2013, Swiss Fibre Net (SFN), una joint venture di diverse aziende locali di approvvigionamento energetico che hanno realizzato reti locali in fibra ottica, rivende ai fornitori di servizi che non dispongono di una propria rete d’accesso (ad es. Init7, 1tv, iWay.ch, GGA Maur, Salt, Sunrise, VTX), su una piattaforma comune, prodotti FTTH uniformi su tutto il territorio nazionale.

Per quanto riguarda gli abbonamenti, abbiamo notato che il numero dei collegamenti alla fibra ottica (FTTH/B) aumenta con un ritmo più lento rispetto agli anni precedenti: con 4 milioni di collegamenti il mercato a banda larga è pressoché saturo. La crescita del segmento della fibra ottica è da ricondurre innanzitutto al passaggio a questa tecnologia degli abbonati DSL e CATV: negli anni scorsi infatti un numero considerevole di utenti ha scelto un abbonamento alla fibra ottica. Nel frattempo questo dinamismo si è leggermente affievolito: a fine 2019 in Svizzera circa 850 000 abbonamenti di banda larga, pari a poco più del 21%, facevano capo alla fibra ottica. La Svizzera risulta quindi leggermente arretrata rispetto alla media internazionale: nello stesso periodo i Paesi OCSE registravano una penetrazione della fibra ottica nei collegamenti a banda larga del 27%.  

Ultima modifica 28.10.2020

Inizio pagina

https://www.comcom.admin.ch/content/comcom/it/pagina-iniziale/documentazione/fatti-e-cifre/banda-larga/glasfaser.html