Rapporto d'attività

Edizione 2021

In una certa misura, la nuova società Sunrise UPC dovrebbe modificare il mercato svizzero delle telecomunicazioni, se non altro perché è una concorrente di una certa caratura per Swisscom, che è ancora leader nella telefonia mobile, nella rete fissa e nella televisione digitale. Inoltre, nel complesso si può osservare una convergenza delle reti: da un lato, tra le reti fisse (rame, cavo coassiale e fibra ottica), dove la distinzione tra operatori di reti di telecomunicazione e di rete via cavo (CATV) non è più sempre valida. Tale tendenza si registra anche per le reti fisse e mobili, poiché potenzialmente sempre più clienti prediligono le offerte combinate.

In termini di numero di clienti, il mercato saturo della telefonia mobile è rimasto pressoché stabile; nel 2021 non si sono praticamente avvertite conseguenze legate alla crisi del COVID-19. Inoltre, la fusione di Sunrise e UPC non ha ancora avuto ingenti ripercussioni sulla distribuzione delle quote di mercato, che non ha registrato cambiamenti rilevanti lo scorso anno.

Il rapporto d'attività della ComCom fornisce innanzitutto una panoramica dei singoli aspetti del mercato della telefonia mobile e della telefonia fissa, che potrebbero interessare anche a un più vasto pubblico.

Dopo aver passato in rassegna gli sviluppi attuali e futuri, il rapporto illustra la composizione e le attività della Commissione nel 2021.

https://www.comcom.admin.ch/content/comcom/it/home/dokumentation/jahresberichte.html